Bonus ristrutturazione per interventi volti al risparmio energetico

Bonus ristrutturazione per interventi volti al risparmio energetico

Rientrano nella detrazione anche gli interventi effettuati per il conseguimento di risparmi energetici, con particolare riguardo all’installazione di impianti basati sull’impiego delle fonti rinnovabili di energia.

Rientra tra i lavori agevolabili, per esempio, l’installazione di un impianto fotovoltaico per la produzione di energia elettrica. Come specificato dal DM 2 marzo 2018, l’installazione, riparazione, sostituzione e rinnovamento dipannelli solari e fotovoltaici a servizio degli edifici rientra tra le opere di edilizia libera.

Stesso discorso anche per l’installazione di un generatore microeolico.

Anche l’installazione all’interno di una singola unità immobiliare di un condizionatore a pompa di calore rappresenta una spesa detraibile ed effettuabile in regime di edilizia libera (se con potenza termica utile nominale inferiore a 12 kW), a condizione che si tratti di un’opera finalizzata alla realizzazione di un risparmio energetico.